Italiano English Française Deutsch

Prenota Ora

Storia ed Arte


Natura e Sport


Eventi nel Parco


Escursioni


Meteo

Trascorri le tue Vacanze a Teggiano Medievale e nel Parco del Cilento,Vallo di Diano e Alburni

La Marchesina

Vai ai contenuti

Hotel La Marchesina Escursioni e Sport Avventura nel Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni


L'Hotel La Marchesina, ubicato in posizione centrale nel Vallo di Diano, vi permette di scoprire le bellezze paesaggistiche, storiche ed artistiche più importanti del
Parco Nazionale del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni effettuando brevi spostamenti; il vostro soggiorno si arricchirà di piacevoli ricordi di luoghi ricchi di natura, storia, arte, sapori e tradizioni.

Il territorio del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni puó soddisfare ogni desiderio e passione del viaggiatore; in esso si conservano paesaggi e siti storici di notevole pregio:
testimonianze dell'antica grecia, vie e ponti di età romana, fortezze e borghi medievali e antichi luoghi di culto per quanti amano la storia e l'arte; sentieri montani tra boschi secolari, grotte abitate nell'etá del bronzo, fiumi tortuosi, canyon e costa incontaminata per gli amanti della natura e delle attività sportive all'aperto.

Nel 1998 il Comitato UNESCO ha affermato che " il Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano é costituito da un insieme di paesaggi naturali e siti culturali di eccezionale qualità, esempio eccezionale del rapporto tra uomo ed ambiente naturale nel mediterraneo dal paleolitico medio ai nostri giorni"
inserendo il parco nella "UNESCO Word Heritage List", lista dei siti Patrimonio Mondiale UNESCO, come "Paesaggio Culturale di Rilevanza Mondiale".

Ad oggi il Parco è inserito nella categoria dei Paesaggi Culturali, come patrimonio mondiale dell'umanità, nella rete mondiale delle Riserve della biosfera del programma Mab (Man and Biosphere), nella rete di geoparchi globale (Global Geoparks Network GGN) e membro della International Union for Conservation of Nature and Natural Resources (IUCN).
Il Parco è anche il luogo dove agli inizi degli anni cinquanta Ancel Keys, famoso fisiologo americano, definí la Dieta Mediterranea, oggi riconosciuta anch'essa dall'UNESCO come Patrimonio Immateriale dell' Umanità.

Di seguito vengono presentati i siti più noti e facilmente raggiungibili dal nostro Hotel :
Teggiano, Padula, Pertosa/Auletta, Roscigno Vecchia, Sassano, Costa del Cilento.



Dall'Hotel La Marchesina potrete godere di una vista incantevole del centro storico di TEGGIANO e dell'intero Vallo di Diano.
Teggiano sorge su una collina a 640 metri sul livello del mare dominando l'intera valle.
Di origini antichissime, oggi Teggiano si presenta come uno dei centri medievali meglio conservati d'Italia.
.... continua a leggere


A soli 15 chilometri dall'Hotel troviamo PADULA, città nota per il Complesso Monastico de la Certosa di San Lorenzo del 1306, Patrimonio Storico dell'Umanità UNESCO, tra i siti più visitati del Vallo di Diano.
....continua a leggere

Le Grotte dell'Angelo di
PERTOSA-AULETTA , luogo suggestivo e affascinante, distano meno di 20 minuti in auto, appena fuori dal Vallo di Diano, nel Parco degli Alburni.
....continua a leggere


L'antico borgo Cilentano di
ROSCIGNO VECCHIA regala momenti di assoluta unicità; spostandosi di pochi chilometri dal Vallo Di Diano; percorrendo vie dove la natura non manca di offrire panorami di eccezionale bellezza, si raggiunge il borgo incantato del Cilento ove il tempo sembra essersi fermato.
È il sito più visitato del Parco del Cilento che ha ispirato poeti, scrittori, pittori e registi di tutto il mondo.
Informazioni su www.roscignovecchia.it

Un pò più distanti dal Vallo di Diano troviamo Capaccio Paestum con i Templi dell'antica Poseidonia, Velia con gli scavi archeologici dell'antica Elea, i borghi marinari di Pisciotta, Ascea e Pollica.

Per approfondire le conoscenze storiche ed artistiche dei luoghi nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni si può consultare il sito ufficiale del parco: www.cilentoediano.it


Chiudiamo questo elenco di ricchezze del Parco parlandovi della costa, le spiagge ed i fondali incontaminati di Sapri (nota per lo Sbarco dei 300 di Carlo Pisacane), Scario, Maratea, Camerota e Palinuro (la leggendaria Costa del Mito).
A soli 30 minuti d'auto dall'Hotel ecco il
Golfo di Policastro, punto cardine per visitare gli incantevoli paesi costieri del Cilento che si affacciano sul Mar Tirreno.
Il mare del Cilento é annualmente premiato con le ambite Bandiere Blu e Vele di Legambiente;
basti pensare che in Campania ben 10 delle 11 spiagge Bandiera Blu 2013 sono nel Cilento, quindi ricadenti nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.
Il mare Cilentano é occasione non solo di relax, i paesi che vi si affacciano meritano una visita essendo ricchi di interessanti luoghi storici, come le numerose Torri Saracene a picco sul limpido mare ed i piccoli porti mediterranei.


Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni é Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco come "Paesaggio Culturale" dal 1998, Riserva della Biosfera dal 1997 e dal 2010 il primo parco nazionale italiano ad essere riconosciuto come Geoparco.
Sono tanti i luoghi dove la natura é incontaminata, ma ci limiteremo ad elencare i siti prossimi all'Hotel e facilmente raggiungibili, lasciando a voi il piacere di scoprirne altri durante gli spostamenti e le escursioni.

Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, per la grande estensione territoriale, preserva una diversità di ambienti naturali che permettono di praticarvi varie attività:
dai percorsi trekking all'alpinismo, dal kayaking al rafting,
dalla speleologia alla pesca sportiva, dal mountainbiking all'equitrekking.

... leggi anche ESCURSIONI E SPORT AVVENTURA

A circa 10 km dall'Hotel, nel territorio del comune di
SASSANO, troviamo la Valle delle Orchidee, luogo che incanta gli appassionati di natura e botamica ma non solo.
Durante la fioritura primaverile le centinaia di varietà di orchidee selvatiche vestono di mille colori la valle ed i colli, ed é proprio in questo particolare periodo che si tiene ogni anno "Valle delle Orchidee in Festa" kermesse che prevede escursioni, convegni, spettacoli e degustazioni.

Negli altri periodi dell'anno il paesaggio nel territorio di Sassano è altrettanto affascinante: borghi antichi, chiesette arroccate e la vetta del Monte Cervati (1899 mslm) offrono scorci di altri tempi.
Maggiori informazioni sulla valle e su Sassano li trovate sui siti www.valledelleorchidee.it e su www.comune.sassano.sa.it

Distante pochi minuti dall'hotel troviamo il
Parco dei Mulini a SAN PIETRO AL TANAGRO; qui si potranno esplorare gli antichi mulini ad acqua ed i sentieri che si arrampicano fino alla sommità delle colline, organizzare un piacevole picnic nelle apposite aree attrezzate, praticare esercizi fisici nel Percorso Vita e, nei mesi invernali, ammirare le spettacolari cascate naturali del torrente Setone.

Nel Parco Nazionale del Cilento, Diano e Alburni sono presenti 4 fiumi principali: Tanagro, Calore, Bussento e Mingardo.

Il FIUME TANAGRO, lungo 92 km, attraversa l'intero Vallo di Diano uscendone poi dalla gola di Campostrino. Prosegue attraverso un percorso naturale di estrema bellezza nei territori di Auletta, Caggiano e Pertosa, dove raccoglie anche le acque provenienti dalle Grotte dell'Angelo di Pertosa Auletta. Il fiume continua poi il suo corso ai piedi dei monti Alburni fino a riversarsi nel Sele nei pressi di Contursi Terme.


Il fiume Tanagro rappresenta un punto di particolare interesse per il birdwatching ed osservazioni faunistiche.
Lungo gli argini nidifica la cicogna bianca, il cui sito risulta facilmente visitabile trovandosi a soli 2 minuti dall'Hotel, ma si possono ammirare anche aironi cenerini, aironi bianchi, garzette ed altre varietà migratorie;
qui vive anche la simpatica lontra, patrimonio inestimabile del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni poichè risulta il mammifero più raro d'Italia.

Il Parco č caratterizzato da un patrimonio naturalistico ad elevatissima biodiversità, motivo per cui anche i meno esperti possono incontrare animali e piante rare durante semplici escursioni.
Nella valli e sui colli vivono numerosi rapaci e piccoli predatori come il gatto selvatico, l'istrice ed il tasso; mentre le vette più alte dei boscosi
Monti Alburni (che superano i 1400 mslm) e del Massiccio del Cervati (1898 mslm), ospitano rari esemplari di Lupo e Aquila Reale.
Per maggiori informazioni sulla fauna e sulla flora presente nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni visita il sito ufficiale PNCVA

L'Oasi WWF Grotte del Bussento, nel comune di Morigerati (Sa), consiste in un canyon ricoperto da lussureggiante vegetazione; si percorre un sentiero che si snoda dal centro storico lungo un ruscello con sorgenti, cascate, un antico mulino fino alla grotta dove si assiste alla risorgenza del fiume carsico Bussento.

A Pollica (Sa), sulla costa del Cilento, troviamo
Punta/Oasi Blu WWF di Pioppi, che comprende un'area marina ideale per praticare diving, seawatching e per l'avvistamento dei delfini.

Per approfondire le informazioni sulle escursioni e sugli sport avventura praticabili nel territorio del PNCVA leggi escursioni e sport avventura oppure rivolgiti alle associazioni sportive del Vallo di Diano.

Per conoscere le iniziative turistiche e sportive in corso leggi la pagina eventi

Info Hotel

Hotel La Marchesina, località Pantano di Teggiano (Salerno)  Mappa
  Tel: [+39] 0975 70380     Mail: hotel@lamarchesina.com  

Seguici su Seguici su Facebook


Home Page | Hotel | Hall | Camere | Ristorante | Turismo | Tariffe | Offerte | Contatti | Posizione |
Prenota | Eventi | Meteo | Partner | Privacy | Condizioni | Mappa del sito | WebMaster





Torna ai contenuti | Torna al menu